"Vita e visioni. Mary Shelley e noi": presentazione del libro con gli autori

da
dalle 18.00 alle 20.00

Centro documentazione delle donne

Presentazione del libro

“Vita e visioni. Mary Shelley e noi”

a cura di Vittorina Maestroni e Thomas Casadei (Mucchi, 2023)

Partecipano
Vittorina Maestroni, Centro documentazione donna di Modena
Thomas Casadei, CRID-Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità
con:
Lilla Maria Crisafulli, Università di Bologna
Patrick Leech, Università di Bologna


L’intento del volume è quello di illustrare originalità, intuizioni e “visioni” contenute nelle pagine di Mary Shelley, mediante una prospettiva di genere. L’opera si compone di una nota biografica, in cui si dà conto delle sofferenze ma anche della straordinaria tenacia di questa donna libera e indipendente, di una graphic novel realizzata da Claudia Leonardi, di una selezione di brani, nonché di dieci voci che toccano aspetti salienti delle sue opere. Vengono in tal modo affrontati l’esperienza della maternità e il trauma della perdita, il “mito della bellezza” e l’alterità del “mostruoso”, le forme della cultura patriarcale, il rapporto con la scienza e lo sguardo gettato su mondi inediti che inaugura la fantascienza. Infine – con riferimento alla dimensione politica e ideale –, la scelta di campo repubblicana e la possibilità di un modo differente di praticare le relazioni e di concepire il rapporto con il potere e, ancora, l’impatto delle traduzioni sul modo di tramandare la fortuna di una scrittrice.